Fuggendo dalla pressa mediatica

A colloquio di Massimo Cirri

Posted by on Feb 11, 2014 in I Miei Libri | 0 comments

A colloquio di Massimo Cirri

Ascolto la radio, preferendola da sempre alla televisione.

Caterpillar è una delle mie trasmissioni preferite. Pensi senza rendertene conto, senza la fatica del pensiero che produce noia e pesantezza.

Leggere il libro del suo autore e conduttore è un viaggio nella surrealtà del nostro Paese, con uno sguardo sensibile, leggero, disincantato

 

 

 

 Incipit libro

 Quando si ascoltano le storie degli altri si ripassa la propria e viene voglia di raccontarle tutte da vicino. Perché da vicino nessuno è normale.

Trama

Massimo Cirri lavora come psicologo nei servizi pubblici di salute mentale.

Si confronta così col malessere del mondo.

Un mondo che gli scorre davanti nelle persone incapaci di viverlo.

Il signor L. ha una questione aperta con le donne: negli ultimi tre mesi, sei appuntamenti con sei donne diverse. E non uno che abbia funzionato.
Il signor K. è molto solo, e i suoi problemi sono cominciati con una frattura. Ma non esistenziale, una banale frattura al polso.
Il signor F. ha qualche difficoltà a controllare l’aggressività, almeno così dice sua mamma.
Il signor C. si sente la depressione appiccicata addosso e ha cambiato decine di specialisti, ma il dottor G. gli piaceva.
La signorina D. pare di un altro secolo, lontanissima nel tempo perché è lontana da tutto.
La signora A. logora i nervi.

Con assenza di giudizio, senza pretendere di avere in tasca la soluzione dei loro problemi, Massimo Cirri li ascolta con estrema attenzione, non trae conclusioni al posto loro.

Ascolta e si pone domande.

Tutto questo decanta tra i due interlocutori fino al prossimo incontro.

Che in alcuni casi sarà uguale, in altri muterà impercettibilmente, in altri non avverrà nemmeno.

Ascoltare il prossimo, interrogarsi e cercare, in tutto questo, di vivere al meglio possibile.

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Instagram