Fuggendo dalla pressa mediatica

La Verità

Posted by on Mar 7, 2014 in Intorno a noi | 0 comments

La Verità

 

Verità. Ingegnoso miscuglio di apparenze e utopia. La sorgente della verità è l’unico scopo della filosofia, che è a sua volta la più antica occupazione della mente umana, e ha ottime possibilità di sopravvivere incrementando la sua attività sino alla fine dei tempi.
Ambrose Bierce. Dizionario del Diavolo, 1911

La verità.
Talvolta mettiamo in tavola questa parola che tutti crediamo di conoscere.
Pensando che ne esista una sola e di esserne i custodi.
La verità è sempre nuda.
Per questo fragile
Esposta agli occhi di chi la guarda e subito li distoglie per pudore, disgusto o perchè non riesce a sopportarne la vista.

Altri occhi invece vogliono coprirla,
Rivestrirla abbellendola
Se riferita a se stessi
Ridicolizzandola o imbruttendola se riguarda altri.

Nessuno sa dove abiti.
Ma saremmo veramente disposti a riaccompagnarla
E conoscere la sua casa?

Penso che la verità sia riconducibile a ciascuno di noi.
Assume aspetto diverso, rivestita di speranze, illusioni
Che ognuno le attribuisce.

Più importante che dirla agli altri è dirla a noi stessi.
Senza barare.
Solo noi conosciamo la nostra verità.
Di uomini, di donne, di esseri umani.
Volerla conoscere e saperla vedere è già una conquista!

Teniamola preziosa in noi.
Diverrà luce incontrando quell’unica persona
Che saprà vederla senza giudicarla
Senza costringerla a mettersi nuda.

Intuendola, rispettandola nel silenzio di un attento ascolto reciproco.
Scambiandola con la sua, arricchendola di umanità
Senza la quale la verità sarebbe sterile esercizio
Diverrebbe muro

L’amore abbatte i muri d’orgoglio
Quando l’orgoglio è scudo contro la vita
Ed è orgoglioso di esprimersi liberamente
Senza condizionamenti

Ma sarà  la luce della nostra intima verità
A farcelo incontrare

E’ difficile, la verità.
E’ davvero giusto volerla conoscere, esprimerla a tutti i costi su tutto e su tutti?

 

Ma la sua totale assenza crea il vuoto dentro di noi.
La paura di conoscerla induce a riempire questo vuoto con altro.
Creando un buco nero.
Costringendoci ad indossare maschere che impediscono di mostrare il nostro vero volto.

Non ci riconosceremo più riflessi nello specchio
La paura di vedere veri volti
Ci costringerà a cercare altre maschere.

Relazionandoci, amando non persone vere, ma le maschere con cui esse si travestono.

 

Lascia un commento

 

Puo’ l’amore dare risposte nella ricerca della verità?

Tu cosa pensi…

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Instagram